chiudi  
   
 
Titolo:
 
Regista:
 
Protagonisti:
 


christine cristina


CHRISTINE CRISTINA
un film di STEFANIA SANDRELLI

regia
STEFANIA SANDRELLI
GIOVANNI SOLDATI
soggetto
GIACOMO SCARPELLI
STEFANIA SANDRELLI
GIOVANNA CARRASSI
e ROBERTA POIANI
sceneggiatura
GIACOMO SCARPELLI
STEFANIA SANDRELLI
MARCO TIBERI
con la supervisione di
FURIO SCARPELLI
scenografia MARCO DENTICI (A.S.C.)
costumi NANA' CECCHI
fotografia PAOLO CARNERA (A.I.C.)
montaggio PATRIZIO MARONE
musiche originali PASQUALE CATALANO
edizioni musicali RAI TRADE
fonico di presa diretta
GILBERTO MARTINELLI
ANTONIO BARBA
aiuto regia ROY BAVA
direttore di produzione
TONINO DE SANTIS
produttori esecutivi
ROMOLO BIONDI e ROBERTA POIANI

una produzione CINEMAUNDICI e DIVA
in collaborazione con RAI CINEMA
prodotto da
LUIGI MUSINI
ROBERTO CICUTTO
ROBERTA POIANI
ROMOLO BIONDI
SIMONE MORANDI
PAOLO TROMBETTI
Film realizzato con il contributo del
MINISTERO per i BENI e le ATTIVITA'
CULTURALI DIREZIONE GENERALE
PER IL CINEMA
e con il contributo della
Regione Lazio tramite la FI.LA.S. Spa
e la ROMA LAZIO FILMCOMMISSION

distribuzione 01 DISTRIBUTION
distribuzione internazionale
RAI TRADE

ambientazione Medioevo 1380-1430
anno di produzione 2009
nazionalità ITALIANA
durata film 92'

CAST ARTISTICO
AMANDA SANDRELLI
ALESSIO BONI
ALESSANDRO HABER
PAOLA TIZIANA CRUCIANI
BLAS ROCA REY
per la prima volta sullo schermo
NAOMI MARZULLO
NICHOLAS MARZULLO
SARA BERTELÀ
STEFANO MOLINARI
e con
ANTONELLA ATTILI
PAOLO DE VITA
con la partecipazione di
MATTIA SBRAGIA
con la partecipazione straordinaria di
ROBERTO HERLITZKA

christine cristina
un film di STEFANIA SANDRELLI
Pochi conoscono il nome di Cristina da Pizzano.
Eppure Cristina è stata una figura esemplare nella storia della l
etteratura.
Italiana, vissuta in Francia nel momento del passaggio dalla notte del Medioevo all'alba dell'Umanesimo, fu la prima donna a vivere soltanto
grazie alla propria penna, cioè scrivendo e pubblicando opere poetiche.
Poeti si nasce o si diventa? Nel caso di Cristina fu precisamente una conquista. Ed è proprio la storia di questa conquista avventurosa che si vuole raccontare. Dal destino precipitata da un'agiata condizione nella miseria più nera, con due figli piccoli nell'imperversare delle lotte tra Armagnacchi e Borgognoni. Cristina ha un solo imperativo: sopravvivere. Costretta ad immergersi nella Parigi insidiosa dei derelitti schiacciati da guerre centenarie... (segue nel pressbook)

 
 
  pressbook   manifesto
   
rassegna stampa    
 

 

 


photogallery

 

 
 
clip video
   
 

 

Share |
Kinoweb.it - a cura di Viviana Ronzitti e Fabrizio Giometti - Via Domenichino 4 00184 ROMA - P.IVA 09419491007