chiudi  
   
 
Titolo:
 
Regista:
 
Protagonisti:
 


figli delle stelle

FIGLI DELLE STELLE
un film di LUCIO PELLEGRINI

regia e soggetto LUCIO PELLEGRINI
sceneggiatura
LUCIO PELLEGRINI
FRANCESCO CENNI
MICHELE PELLEGRINI
direttore della fotografia
GIAN ENRICO BIANCHI
montaggio WALTER FASANO (a.m.c.)
musiche di GIULIANO TAVIANI
colonna sonora originale prodotta da
Warner Chappell Music Italiana S.r.l.
Ala Bianca Group s.r.l.
suono in presa diretta
GIANLUCA COSTAMAGNA (a.i.t.s.) scenografia ROBERTO DE ANGELIS
costumi SILVIA NEBIOLO
aiuto regista ALESSANDRO CASALE
casting CHIARA NATALUCCI
collaborazione artistica GIANNI ZANASI
delegato di produzione ITC MOVIE
FILIPPO TERZI
produttore esecutivo RITA ROGNONI
organizzatore generale ATTILIO MORO
prodotto da
BEPPE CASCHETTO e RITA ROGNONI

una produzione
ITC MOVIE PUPKIN PRODUCTION
WARNER BROS. ENTERTAINMENT ITALIA
film realizzato con il sostegno di
REGIONE AUTONOMA VALLE D'AOSTA
si ringrazia
FILM COMMISSION TORINO PIEMONTE

Film riconosciuto di interesse culturale dal MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI DIREZIONE GENERALE PER IL CINEMA

distribuzione WARNER BROS. PICTURES

durata 102'
nazionalità ITALIANA
anno di produzione 2010
location
Valle d'Aosta, Cervinia, Torino, Roma
uscita 22 ottobre 2010

CAST ARTISTICO
PIERFRANCESCO FAVINO 
FABIO VOLO 
GIUSEPPE BATTISTON 
CLAUDIA PANDOLFI 
PAOLO SASSANELLI 
con l'amichevole partecipazione di
GIORGIO TIRABASSI 
TECO CELIO 
FAUSTO SCIARAPPA 
PIETRO RAGUSA 
CAMILLA FILIPPI
LYDIA BIONDI 
CHIARA TOMARELLI 
e l'amichevole partecipazione di ANTONELLO PIROSO
FABRIZIO RONDOLINO

un film di LUCIO PELLEGRINI

Un giovane portuale del nord-est d'Italia, un professore trentenne disoccupato che sbarca il lunario facendo il pizzaiolo, un rivoluzionario radical-chic, un'aspirante giornalista tv ed un uomo appena uscito di galera, delusi dalla loro vita ed in preda alla passione antipolitica, decidono di rapire un politico, di chiedere un riscatto e, con i soldi ottenuti, risarcire la moglie della vittima di un incidente sul lavoro.
Sono un gruppo improvvisato e totalmente incompetente, che fallisce del tutto la missione: anzichè rapire il ministro, prendono un oscuro sottosegretario. Braccati da tutti, incapaci di gestire la quotidianità e di concepire una vita da clandestini... (segue nel pressbook)
 
 
  pressbook   rassegna stampa
   
  manifesto orizzontale manifesto verticale
 


 

 


photogallery


 
 

 
clip video
   
 

 

Share |
Kinoweb.it - a cura di Viviana Ronzitti e Fabrizio Giometti - Via Domenichino 4 00184 ROMA - P.IVA 09419491007