chiudi  
   
 
Titolo:
 
Regista:
 
Protagonisti:
 


L'UOMO DI VETRO
un film di STEFANO INCERTI

regia STEFANO INCERTI
soggetto HEIDRUN SCHLEEF
sceneggiatura
HEIDRUN SCHLEEF
SALVATORE PARLAGRECO
con la collaborazione di
STEFANO INCERTI
tratto dall'opera "L'uomo di vetro" di Salvatore Parlagreco Edizioni Bompiani
fotografia PASQUALE MARI a.i.c.
montaggio CECILIA ZANUSO
fonico di presa diretta
MASSIMO SIMONETTI
scenografia
MAURO PASSI
RENATO LORI
costumi RAFFAELLA FANTASIA
musica ANDREA GUERRA
edizioni musicali
RAI TRADE
aiuto regia LORENZO MOLOSSI
fotografo di scena JESSICA HAUFF
produttore esecutivo
ANTONIO DE SIMONE GOLLUSCIO
direttore di produzione FULVIO ROSSI

una produzione RED FILM
con RAI CINEMA
prodotto da MARIO ROSSINI
un film realizzato con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali Dipartimento per lo Spettacolo e lo Sport Direzione Generale per il Cinema
sviluppato con il sostegno del
PROGRAMMA MEDIA

distribuzione 01 DISTRIBUTION
nazionalità ITALIANA
anno di produzione 2007
durata 96'

CAST ARTISTICO
DAVID COCO
ANNA BONAIUTO
e con
TONY SPERANDEO
NINNI BRUSCHETTA
FRANCESCO SCIANNA
TONY PALAZZO
ELAINE BONSANGUE
ILENIA MACCARRONE

un film di STEFANO INCERTI

"L'Uomo di vetro" è tratto dal libro omonimo di Salvatore Parlagreco (Ed. Bompiani) e si ispira alla storia di Leonardo Vitale, il primo pentito di mafia che decise di rompere il muro di omertà che impediva alla magistratura di penetrare il sistema mafioso. Vitale pagò questa scelta con il carcere, il manicomio giudiziario e poi con la vita, dato che la mafia, una volta tornato in libertà non esitò ad assassinarlo.
Ma questo, spiega il regista Stefano Incerti, è anche un film sulla libertà di coscienza, sulla forza di andare contro tutti per affermare la propria libertà anche contro le proprie radici e gli affetti: è la lotta di un non-eroe, in parte vittima e in parte colpevole. Isolato dagli amici, dopo dodici anni vissuti tra il carcere e il manicomio giudiziario, sottoposto a numerosi elettroshock per dimostrare la sua follia, Leonardo Vitale fu ucciso nel 1984 dopo pochi mesi dalla sua scarcerazione

 
 
pressbook   manifesto
   
rassegna stampa    
 


 

 


photogallery

 

 
clip video
   
 

 

Share |
Kinoweb.it - a cura di Viviana Ronzitti e Fabrizio Giometti - Via Domenichino 4 00184 ROMA - P.IVA 09419491007