chiudi  
   
 
Titolo:
 
Regista:
 
Protagonisti:
 




in onda su RAI UNO

dal 12 gennaio 2009

da un'idea di
SIMONE DE RITA
ALESSANDRO JACCHIA
soggetto di serie SIMONE DE RITA
con la collaborazione di MARTA STORTI
sceneggiatura
SIMONE DE RITA
MARTA STORTI
DUCCIO CAMERINI
VINICIO CANTON
story editor
JACOPO FANTASTICHINI
FRANCESCO BALLETTA
regia GIORGIO SERAFINI
regia unità parallela DARIO ACOCELLA
direttore della fotografia
MASSIMO ZERI (AIC)
scenografia LUCA GOBBI
costumi KATINA MERCENARI
suono in presa diretta
MASSIMO PISA (AITS)
montaggio VALENTINA MARIANI
musiche composte e dirette da
GUY FARLEY
edizioni musicali RAI TRADE

produttore esecutivo
ALESSANDRO PASSADORE
produttori RAI
LEONARDO FERRARA
ALESSANDRO CARBONE
una co-produzione
RAI FICTION
ALBATROSS ENTERTAINMENT S.p.a.
prodotta da
ALESSANDRO JACCHIA
MAURIZIO MOMI

CAST ARTISTICO INTERA SERIE
GIANMARCO TOGNAZZI
BIANCA GUACCERO
con la partecipazione di
ANTONIA LISKOVA
MARCO FALAGUASTA

PIERLUIGI MISASI
COSIMO FUSCO
GIORGIO MARCHESI
LUCA SETA
SIMONA BORIONI
e con
FRANCESCA CAVALLIN

MARTA GASTINI
ELENA RAVAIOLI
MORIAN ATIAS
DARIO COSTA
GILDA LAPARDHAJA
ALESSANDRO PESS
FABIO GALLI
PIERO NUTI
ROBERTO LAURERI
UMBERTO PROCOPIO
PAOLO CASIRAGHI
JOE CAPALBO
FRANCESCO REDA
con la partecipazione di
GEA LIONELLO

IL BENE E IL MALE
regia di Giorgio Serafini
quarta puntata
Il Ministeriale
Un uomo è davanti alla tv, nel suo appartamento. Qualcuno suona al citofono. L’uomo risponde, ma dall’altro capo non si presenta nessuno. L’uomo riattacca, ma il citofono riprende a suonare. L’uomo si affaccia sul balcone, forse è uno scherzo, una ragazzata… Poi d’improvviso l’uomo sbarra gli occhi terrorizzato: la canna di una pistola fa fuoco, due colpi di pistola lo raggiungono al cuore... (segue nel pressbook)

Ossessione
Una ragazza, Vanessa, si trascina sul pavimento del suo appartamento. Mobili e suppellettili rovesciate a terra, camicetta e gonna strappate, segni di una violenza sul corpo. Fa la sua ultima chiamata. Dall’altro capo del filo un ragazzo, Dario. Vanessa, senza forze, gli dice che se la ricorderà, quella telefonata. Il cordless cade a terra. Vanessa muore. Mariella è certa che Dario sia responsabile di quella morte pur non avendo prove, ma cercherà comunque con l’aiuto di Grazia un modo per incastrarlo… (segue nel pressbook)

 
 
pressbook   rassegna stampa
 

 

 

 


photogallery

 

 

 
clip video
   

 
Share |
Kinoweb.it - a cura di Viviana Ronzitti e Fabrizio Giometti - Via Domenichino 4 00184 ROMA - P.IVA 09419491007