chiudi  
   
 
Titolo:
 
Regista:
 
Protagonisti:
 


IL CAPITANO DUE
regia di Vittorio Sindoni

in onda su RAI DUE
dal 14 Settembre 2007

OPERAZIONE ANABOL
regia
VITTORIO SINDONI
soggetto
MASSIMO RAZZI
VITTORIO SINDONI
sceneggiatura
PATRIZIA CARRANO
ANDREA OLIVA
story editor
PATRIZIA CARRANO
VITTORIO SINDONI
con la collaborazione di MARIOLINA VENEZIA
fonico di presa diretta UGO CELANI a.i.t.s.
fonico di mixage CLAUDIO CHIOSSI
scenografia MARCO DENTICI
costumi MAGDA ACCOLTI GIL
montaggio JENNY LOUFTY
fotografia SAFAI TEHERANI
musiche originali FABIO FRIZZI
Edizioni Musicali
Fonit Cetra Music Publishing S.r.l.
Rai Trade S.p.A.
aiuto regista SALVATORE CHIOSI
casting RITA FORZANO
organizzatore generale
DOMENICO LO ZITO
produttori esecutivi
ENZO GIULIOLI . LUCIANO GIOTTI

produttore RAI ANOUK ANDALORO
una produzione RAI FICTION
realizzata da PIERO e DANIELE DI LORENZO
per LDM COMUNICAZIONE S.p.A.
distribuzione internazionale RAI TRADE

CAST ARTISTICO
interpreti fissi della serie

ALESSANDRO PREZIOSI
GABRIELLA PESSION
GIAMPAOLO MORELLI
CAMILLA FILIPPI
ANTONIO IANNIELLO
PEPPINO MAZZOTTA
MASSIMO CORVO
con
LUIGI PETRUCCI
con la partecipazione di
GIULIANO GEMMA
e con
CHIARA CONTI
DONATELLA SALVATICO
ANITA ZAGARIA
FULVIO FALZARANO
MASSIMO PALAZZINI
VERA GEMMA
FABIO TRAVERSA
RODOLFO BALDINI
GIORGIO FAVRETTO
ALEKSANDAR CVJETKOVIC
GIACOMO ROSSELLI

Si ringrazia la Guardia di Finanza
per la preziosa collaborazione


IL CAPITANO DUE
regia di Vittorio Sindoni
OPERAZIONE ANABOL
Insospettito dallo strano suicidio di un culturista, il colonnello Fioravanti incarica il Capitano e la sua squadra di indagare sull'eventuale uso di anabolizzanti del giovane. L'autopsia rivela che il poveretto era imbottito di
sostanze nocive e severamente vietate, che gli avevano provocato un gravissimo tumore.
Gli uomini della squadra fanno un primo controllo nella palestra dove si allenava, gestita da una ex campionessa, Barbara Simoni, famosa per le sue battaglie a favore di un " culturismo pulito". Ma non trovano nulla.
Anche Luca Bazzari, il medico sportivo che aveva avuto in cura il ragazzo, sembra un personaggio al di sopra di ogni sospetto.
Le indagini sono ferme, ma il Capitano, che non intende mollare la presa, ordina un controllo incrociato di tutti i fornitori di anabolizzanti che sono stati arrestati o fermati negli ultimi cinque anni. Mentre i computer sono al lavoro, Spada si presenta a casa di Stefania Fioravanti, a cui non ha mai smesso di pensare.
E le confessa di amarla. Stefania è in partenza per un lungo soggiorno di lavoro a Parigi... (segue nel pressbook)
 
 
pressbook      
 

 

 

 


photogallery

 

 

 
clip video
   

 
Share |
Kinoweb.it - a cura di Viviana Ronzitti e Fabrizio Giometti - Via Domenichino 4 00184 ROMA - P.IVA 09419491007